ARTE SACRA E FUTURISMO
Piccoli e Grandi Libri
Autore: autori vari   

ARTE SACRA E FUTURISMO - Un incontro ad alta quota
ISBN 9788889832868 - pag.36 - illustrato a colori - €.14,00 Catalogo di dipinti futuristi che accompagna le mostre che si terranno a Mantova, Milano, Brescia e a Roma nel 2010.

Con un testo di Massimo Duranti, il volume contiene il manifesto dell’arte sacra firmato da Filippo Tomaso Marinetti nel 1931 e le posizioni del movimento futurista nei confronti del sacro: dall’atteggiamento anticlericale del 1916 alle variate posizioni degli anni Trenta. Nel 1931 Filippo Tommaso Marinetti firma il Manifesto dell’Arte Sacra Futurista a due anni di distanza dal Manifesto dell’Aeropittura che aveva portato i futuristi a celebrare l’infinità dei cieli. Dottori, Fillia, Bruschetti, Monachesi, Severini e molti altri aderiscono al movimento e danno vita

a una pregevole produzione di soggetto sacro. Il tema è stato appena sfiorato o addirittura dimenticato nel corso di questo 2009 che ha celebrato la nascita del primo Manifesto futurista e illustrato il contesto in cui è nato e la sua evoluzione negli anni a seguire.